Al via il Master per la sicurezza sul lavoro in ambiente sanitario

Garantire una maggiore sicurezza sui luoghi di lavoro ne settore della sanità: con questo obiettivo nasce il Master di secondo livello organizzato dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù in collaborazione con l’Università degli Studi Roma Tre, l’IINAIL, la Luiss Business School e L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma.

Sono ancora 30 i posti disponibili per il corso che dura da gennaio a novembre 2015, per formare figure professionali competenti nell’ambito della salute e sicurezza sul lavoro. Le iscrizioni scadono il 15 gennaio. Le lezioni si svolgeranno principalmente presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università Roma Tre, con i tirocini all’Ospedale Bambino Gesù ed altre strutture sanitarie.

Il Master prevede un modulo base per la descrizione del contesto sanitario, un modulo professionalizzante ed uno specialistico da scegliere tra quattro offerte. L’Ospedale Bambino Gesù mette a disposizione il know how del proprio team per la didattica e i tirocini, in particolare dell’Enterprise Risk Management, dell’Area di Ricerca Innovazioni Clinico Tecnologiche e degli attori aziendali che ne gestiscono la sicurezza (dalla Direzione Sanitaria ai Sistemi Informativi, dalla Logistica all’Ingegneria Clinica).

Il Master è rivolto in via preferenziale a chi è in possesso di Laurea magistrale in Ingegneria, Architettura, Fisica, Medicina e Chirurgia, Scienze Chimiche o Biologiche, fermo restando che il Consiglio del Master valuterà anche altri profili coerenti agli obiettivi formativi (Laurea magistrale in Giurisprudenza, Laurea Magistrale in Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione, etc.).

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*