Andrea Lo Cicero in campo contro la fibrosi cistica

Una palestra per i bambini malati di fibrosi cistica al Bambino Gesù. È la nuova sfida del campione di Rugby Andrea Lo Cicero. Il pilone sinistro della nazionale italiana, che ha giocato l’ultima partita della sua carriera il 16 marzo contro l’irlanda, scende in campo per dare una mano ai piccoli pazienti del Bambino Gesù.

Il Barone (questo il soprannome di Lo Cicero) è testimonial della campagna solidale promossa da Officium “Diamoci un po’ di arie” per la realizzazione presso la sede del Gianicolo del Bambino Gesù di una palestra “respiratoria” destinata a chi soffre di fibrosi cistica. Per raggiungere questo obiettivo ha girato anche uno spot che è stato proiettato in campo durante l’intervallo della sua ultima performance sportiva.

Il 26 marzo, Lo Cicero ha anche fatto visita ai piccoli ricoverati nel reparto di fibrosi cistica dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, accompagnato dai volontari dell’associazione Officium. Ha parlato con i ragazzi, firmato autografi e regalato un sorriso a grandi e piccoli.

Nella ludoteca del Bambino Gesù, il Barone è stato accolto da un folto gruppo di fan del rugby. Lui ha ringraziato i genitori per l’impegno e l’amore con cui accompagnano i propri figli alle prese con una malattia: “Noi cerchiamo con lo sport di trasmettere dei valori – ha detto – ma siete voi, genitori e medici, che li trasmettete a noi con la vostra testimonianza”.

La fibrosi cistica, la più diffusa tra le malattie genetiche, in Italia colpisce un bambino su 4.700. L’esercizio fisico costante ha un’importanza terapeutica nel favorire un migliore utilizzo dell’ossigeno da parte dei muscoli e di tutti i tessuti. Per questi motivi l’indicazione all’attività sportiva è diventata parte integrante delle strategie terapeutiche per i piccoli affetti da fibrosi cistica. La palestra “respiratoria”, dunque, aumenterebbe la qualità di vita presente e futura dei piccoli pazienti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*