Auguri Saverio

Saverio compie 18 anni. Il ragazzo che nel 2010 ha ricevuto un cuore artificiale permanente intratoracico, una mini pompa meccanica che gli ha permesso di continuare a vivere, il 13 febbraio ha festeggiato la maggiore età.

L’intervento era stato fatto al Bambino Gesù dall’equipe del professor Antonio Amodeo, responsabile dell’unità di assistenza meccanica cardiorespiratoria. Un intervento storico che ha aperto nuove prospettive terapeutiche per i pazienti con patologie cardiache che, per ragioni cliniche, non possono ricevere un cuore da un donatore.

Saverio fa parte di questa categoria, perché la distrofia muscolare di Duchenne, da cui è affetto, non permette la sostituzione dell’organo. Nel giorno del suo compleanno Il Messaggero.it gli ha dedicato un articolo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*