Bambino Gesù, ristrutturata la sala d’aspetto del Day Hospital di Oncoematologia

Completati i lavori di ristrutturazione della sala d’aspetto del Day hospital di Oncoematologia dell’Ospedale Bambino Gesù. Il lavoro di miglioramento dell’accessibilità e della fruibilità dei locali è stato reso possibile da una donazione fatta dall’Associazione Bimbi con il Sorriso Onlus.

Per merito della generosità dell’associazione, i piccoli che dovranno accedere a questo servizio potranno trascorrere in maniera più agevole i momenti di attesa in ospedale. Fra le novità introdotte, c’è anche una lavagna sulla quale i bambini, mentre aspettano il loro turno, potranno disegnare.

Secondo quanto riportato dal portale dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù, Il Day hospital di Oncoematologia accoglie ogni anno più di 5 mila pazienti, circa 80 ogni giorno, provenienti da ogni parte d’Italia. Nella struttura su effettuano principalmente controlli clinici, ematochimici e strumentali.

Vista la grande affluenza, a volte l’attesa può essere lunga, proprio per questo motivo l’Ente pediatrico romano ha deciso di rendere i locali più confortevoli

L’accoglienza dei pazienti e delle proprie famiglie è uno degli aspetti che per il Bambino Gesù è fondamentale. Per questa ragione l’Ospedale promuove una vera e propria “Terapia dell’accoglienza” che prende corpo grazie ad una serie di piccoli accorgimenti che, in particolari situazioni, assumono un grandissimo valore.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*