Canonizzazioni, le foto delle visite dei Papi santi al Bambino Gesù

In occasione della canonizzazione di Giovanni XXIII e di Giovanni Paolo II, l’Ospedale Bambino Gesù ha ripubblicato sul proprio sito le foto delle visite dei 2 Pontefici ai pazienti dell’Ente pediatrico di proprietà del Vaticano (guarda la fotogallery).

Fu proprio Giovanni XXIII ad inaugurare la tradizione delle visite papali all’Opbg. Papa Roncalli varcò la soglia della sede Gianicolo due volte, nel Natale del 1958 e poi in quello del 1962. Giovanni Paolo II, invece, salutò di persona piccoli pazienti dell’Ospedale Pediatrico il 7 gennaio 1979.

Sempre in occasione della canonizzazione dei due Papi, inoltre, da sabato 26 a domenica 27 aprile, al Bambino Gesù di Roma è stata esposta la reliquia di Papa Wojtyla, che noramlmente viene conservata nella cappella dell’Ospedale Pediatrico dal giorno della sua morte.

Si tratta di una piccola ampolla, inserita in un reliquiario, contenente il sangue di Giovanni Paolo II. Negli ultimi giorni della sua malattia, il personale medico addetto effettuò prelievi di sangue da mettere a disposizione del Servizio Immunotrasfusionale dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, in vista di un’eventuale trasfusione, che però non ebbe luogo.

Come spiega il portale dell’OPBG, il sangue prelevato fu conservato in quattro piccoli contenitori: due di questi rimasero a disposizione del Segretario particolare di Papa Giovanni Paolo II, il cardinale Stanisław Dziwisz. Gli altri due, invece, vennero custoditi con devozione presso l’Ospedale, di proprietà della Santa Sede.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*