Totti, Lucchetta e Clerici testimonial di Charity Run

“Questa prima edizione della Charity Run si inserisce nel percorso di solidarietà che come Associazione Bambino Gesù, la Onlus ufficiale dell’Ospedale, stiamo portando avanti da dieci anni. La patologia dell’obesità infantile ha assunto contorni allarmanti anche in Italia e mi auguro perciò che quest’iniziativa possa dare il più ampio supporto alla prevenzione della patologia e all’individuazione delle soluzioni per i bambini a rischio”. Con queste parole Luca Benigni, Presidente dell’Associazione Bambino Gesù onlus ha presentato “Charity run – Race for children”, l’evento solidale che si terrà il prossimo 12 maggio a Villa Pamphilj.

La conferenza stampa ufficiale, nel corso della quale è stata illustrata la manifestazione, si è tenuta oggi in Campidoglio, a Roma.

La gara prevede una partecipazione competitiva e non competitiva. Per quella competitiva è assicurata la presenza di molti atleti, alcuni anche medagliati, dei vari gruppi polisportivi delle Forze Armate. Per i partecipanti alla non competitiva sono previsti premi per categorie quali l’associazione sportiva più numerosa o la famiglia più numerosa.

Accanto al punto di partenza sarà allestito il villaggio sportivo “Muoviamoci Subito”, dove si svolgeranno competizioni e dimostrazioni di numerose discipline sportive per i ragazzi. I bambini più piccoli saranno coinvolti in varie forme di gioco in movimento, mentre i più grandi potranno partecipare ai “Laboratori del gusto”, che prevedono percorsi multisensoriali per apprendere la giusta alimentazione.

Sarà disponibile anche uno spazio dedicato all’informazione scientifico sanitaria sul tema dell’obesità infantile curato da medici e personale dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Per la pausa pranzo saranno disponibili cestini picnic con pasti biologici.

Il ricavato della manifestazione servirà a realizzare, nella sede di Palidoro dell’Ospedale Bambino Gesù, un’area dedicata all’attività fisica, specificatamente attrezzata per accogliere anche i bambini con disabilità, condizione che li espone maggiormente ai rischi di sovrappeso e obesità.

Per promuovere l’iniziativa è stato anche realizzato uno spot video con la partecipazione di tre testimonial d’eccezione, insieme per la prima volta per promuovere questo evento: Francesco Totti, Antonella Clerici e Andrea Lucchetta, da tempo amici dell’Associazione Bambino Gesù.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*