“E’ ora di premiare la qualità”, il Bambino Gesù ospita il convegno della JCI

Discutere sull’importanza di migliorare gli standard delle strutture e dei servizi offerti ai pazienti. È quaesto lo scopo di “E’ ora di premiare la qualità”, il convegno ospitato nella sede di San Paolo dell’ospedale Bambino Gesù, lunedì 13 e martedì 14 gennaio. L’evento è promosso dalla Joint Commission International (JCI), il principale ente di accreditamento a livello internazionale in ambito sanitario.

Lunedì mattina, prima dell’inizio del convegno, Il Ceo della JCI, Paula Wilson, ha visitato la sede dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù al Gianicolo, accompagnata dal direttore sanitario Massimiliano Raponi.

Il Bambino Gesù è stato il primo ospedale pediatrico italiano, nel 2006, a ricevere l’accreditamento. Ad oggi nel nostro Paese le strutture accreditate sono 24. Nel mondo, invece, gli ospedali certificati JCI sono più di 400.

La Joint Commission International nasce nel 1994 come divisione internazionale della Joint Commission statunitense, organizzazione non governativa e non profit che da oltre 75 anni si dedica al miglioramento della qualità e della sicurezza nei servizi sanitari.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*