Il Day Hospital settimanale del Bambino Gesù per i pazienti disabili

Ogni mercoledì al Bambino Gesù di Palidoro è attivo un Day Hospital multidisciplinare dedicato ai bambini con disabilità e patologie croniche complesse. Di cosa si tratta? Celo spiega la dott.ssa Caterina Geremia.

“E’ dedicato ai bambini con diverse patologie neurologiche, sia congenite che dovute a traumi, o complesse sindromi genetiche. Questi pazienti sono spesso accomunati da una serie di problematiche (motorie, respiratorie, nutrizionali, ecc.) che si definiscono “trasversali”e che devono essere affrontare a livello multidisciplinare con il contributo dei molti specialisti che lavorano al Bambino Gesù, coordinati da un case-manager designato”.

Questo ruolo viene in genere ricoperto dal pediatra che segue il paziente nel tempo e ha una visione completa delle diverse problematiche. Fermo restando che nel caso un aspetto della malattia risulti più intenso rispetto agli altri, il ruolo di coordinamento può passare ad uno specialista coinvolto.

“Il Day Hospital  – aggiunge la dott.ssa Geremia – svolge anche il ruolo di ponte tra l’Ospedale e il territorio, per l’aggiornamento delle terapie e dei Piani assistenziali. Non dimentichiamoci, infatti, che i nostri pazienti devono essere seguiti anche al di fuori dell’Osèedale Bambino Gesù, dai genitori, dal pediatra di famiglia, o dal personale che si occupa dell’assistenza domiciliare e della riabilitazione».

Generalmente sono 5 o 6 i pazienti gestiti durante il Day Hospital, ai quali vengono garantiti tutti gli esami e le visite specialistiche necessarie entro la fine della giornata, venendo incontro alle famiglie dei bambini grazie alla vicina Casa Ronald che dà ospitalità per la notte.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*