Il professor Guzzanti nel ricordo del Bambino Gesù

L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù si stringe ai familiari nel ricordo del professore Elio Guzzanti. Il professore, direttore scientifico della struttura fino al 1994, si è spento nella notte del 2 maggio al Policlinico Gemelli di Roma, dove era ricoverato da qualche giorno, all’età di 93 anni.

Specialista in malattie dell’apparato respiratorio, Guzzanti ha ricoperto diversi incarichi importanti a livello nazionale: componente del Consiglio Superiore della Sanità dal ’76 al ’84 e dal ’91 al ’93; ministro della Sanità durante il governo Dini dal ’95 al ’96, commissario alla Sanità per la regione Lazio.

Ma soprattutto, Elio Guzzanti ha dato un grande contributo all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù in termini professionali e umani: dal ’79 al ’94 è stato prima sovrintendente sanitario e poi direttore scientifico della struttura. a lui si deve l’inaugurazione del primo dipartimento interamente dedicato alla cardiochirurgia pediatrica, inaugurato l’8 giugno ’82 con la benedizione di Papa Giovanni Paolo II. Sempre all’impegno e alla professionalità del professore si deve il riconoscimento nel 1985 del Bambino Gesù come Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico,

“Guzzanti – ha commentato il presidente Giuseppe Profiti – ha rappresentato una figura fondamentale nella storia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e, più in generale, della sanità italiana. A lui va il ricordo commosso e riconoscente di tutti noi”.

Post Tagged with ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*