In costruzione il Centro di ricerca pediatrico più grande d’Europa

Il più grande Centro di ricerca pediatrica in Europa sta per essere ultimato, grazie ai lavori di trasferimento per l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù dalla sede del Gianicolo a quella di San Paolo Fuori le Mura, in viale Baldelli 38. Le operazioni, iniziate il 17 luglio, saranno completate il 9 agosto, per trasferire i servizi di Malattie muscolari e neurodegenerative, Citogenetica e genetica molecolare e tutti i laboratori di ricerca.

Al suo interno sarà costruita anche anche un’Officina Farmaceutica per lo sviluppo, la produzione e il rilascio di terapie innovative, finalizzate alla cura di importanti malattie come leucemie e tumori “solidi”.

Nei 22mila metri quadri della struttura di San Paolo Fuori le Mura, ben 5mila saranno dedicati alla ricerca, con 1200 metri quadri destinati alla produzione di specialità medicinali per terapie basate su geni e cellule, tra cui anche le staminali.

Il servizio dei laboratori in spostamento sarà comunque garanito. Nessun problema anche per i pazienti e i residenti nell’area: per la sede di San Paolo Fuori le Mura, infatti, il punto di raccolta dedicato alle operazioni di scarico è localizzato in un’area decentrata dell’ospedale, lontana dalle abitazioni.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*