Jovanotti, visita a sorpresa al Bambino Gesù

Lo scorso 30 dicembre il “Ragazzo fortunato” del pop italiano ha fatto visita ai bambini dell’ospedale romano. Un regalo inatteso con tanto di mini-concerto in ludoteca

“È qui la festa?” alla fine degli anni 80 era il tormentone di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti. Passano gli anni, ma è con lo stesso spirito che l’artista idolo di grandi e bambini ha fatto visita ai piccoli pazienti del Bambino Gesù di Roma. Una sorpresa che lo scorso 30 dicembre ha rallegrato tutti i presenti, che difficilmente scorderanno lo spirito solare del cantante cortonese, ma originario di Roma.

Dopo aver visitato diversi reparti dell’ospedale, Jovanotti si è fermato a lungo in ludoteca. Qui è spuntata una chitarra e, accompagnato da Adriano, un ex paziente del Bambino Gesù, Lorenzo ha cantato “A te”, per la gioia di tutti i bambini e dei loro pazienti. Un piccolo grande gesto da parte di un artista di fama mondiale, che ha regalato una fine di anno indimenticabile a chi si trovava ad affrontare un momento di difficoltà.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*