La nuova frontiera della “pediatria di sistema”

Un programma di ricerca strettamente integrato con le attività cliniche, secondo una visione moderna, tecnologicamente avanzata, eticamente sostenibile, destinata a creare idee e a cercare risposte guardando direttamente al bambino.

Al Polo San Paolo dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù è in fase di sviluppo il progetto che prevede di affrontare tramite la “pediatria di sistema” i temi più attuali della ricerca.

Come si legge sul portale dell’ospedale, “le attività scientifiche, articolate in varie aree che abbracciano tutte le più importanti specializzazioni, hanno il loro fulcro nello studio delle basi biologiche delle malattie, questo è anche dovuto al fatto che oltre due terzi degli accessi ad un policlinico pediatrico riguardano condizioni geneticamente determinate o a larga componente ereditaria”.

Grazie alla “pediatria di sistema” si potrà avere una visione integrata di tutte le componenti dello stato di salute e di malattia. Questo permetterà di ottenere significativi progressi nel campo della prevenzione, diagnosi, presa in carico e terapia dei pazienti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*