L’allergia all’uovo

L’allergia alle uova è un problema che riguarda l’1,8% dei bambini fra gli 0 e i 2 anni. A differenza di altre allergie alimentari, può scatenare manifestazioni già al primo contatto.

A causare la reazione allergica sono alcune proteine contenute nell’uovo (nello specifico ovomucoide, ovoalbumina, ovotransferrina, lisozima e ovomucina) che, pur essendo contenute specialmente nel albume, vanno a contaminare anche il rosso, di fatto impedendone l’assimilazione, la digestione e dunque provocando problemi. Per scoprire se si è allergici all’uovo è necessario sottoporsi ad un test cutaneo (Prick test).

Su questo argomento il Corriere.it ha intervistato il dottor Alessandro Fiocchi, responsabile dell’Unità di allergologia dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. Qui trovate l’articolo, con le spiegazioni e i consigli del dottore.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*