L’Ospedale

Da oltre 140 anni a servizio dell’Infanzia

L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù è il più grande policlinico pediatrico d’Europa, punto di riferimento specialistico per bambini di età pediatrica e adolescenziale provenienti da tutta Italia e dall’estero ed è collegato ai maggiori centri pediatrici europei e americani.

Inserito tra le più importanti strutture nazionali polispecialistiche e tra i tre IRCCS pediatrici nazionali, ha accumulato, nel corso degli anni, un patrimonio casistico di estremo valore nel settore della ricerca scientifica, diventando centro di riferimento per un gran numero di patologie pediatriche anche rare.

Nel 2006 l’Ospedale ha ottenuto l’accreditamento da parte della Joint Commission International, istituto che nel mondo certifica l’eccellenza nell’accoglienza e nella qualità delle cure offerte.

E’ sede per l’Italia di Orphanet, il più grande database mondiale per le malattie rare a cui aderiscono 38 stati.

L’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

40 specialità
607 posti letto
25.000 ricoveri
• 83.000 accessi di day hospital
• Oltre 1.100.000 di prestazioni ambulatoriali
• 63.000 accessi al dipartimento di emergenza
20.000 interventi chirurgici
234 trapianti cardiaci e cuore/polmone
236 trapianti di rene
49 trapianti di fegato
124 trapianti di midollo l’anno
30 trapianti di cornea l’anno
Primo impianto di cuore artificiale permanente e intratoracico su un paziente in età pediatrica nel 2010
Primo trapianto di intestino nel 2010
• Nel 2012 al Bambino Gesù, per la prima volta al mondo è stato impiantato il più piccolo cuore artificiale in un bambino di appena 16 mesi.