Molfetta e Aspromonte incontrano i piccoli pazienti del Bambino Gesù

Campioni nello sport e nella solidarietà. Lunedì 19, in mattinata, i bambini dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù hanno avuto la piacevole sorpresa di incontrare Carlo Molfetta, capitano della nazionale italiana di taekwondo e Valerio Aspromonte, nella squadre di fioretto che ha entusiasmato alle Olimpiadi 2012.

Entrambi medaglie e cuore d’oro, hanno passato la giornata prima in visita al reparto di oncoematologia pediatrica, poi nella ludoteca insieme ai piccoli pazienti del Bambino Gesù tra giochi, foto, autografi e sfide di calcio balilla.

L’iniziativa è stata promossa nell’ambito del “Maggio per gli altri”: quattro appuntamenti organizzati dalla società bolognese Lgs SportLab per portare i campioni dello sport nei reparti oncologici pediatrici.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*