Nasce in Tanzania il Centro clinico-chirurgico Bambino Gesù di Itigi

Il Bambino Gesù aumenta il suo impegno in Africa. In seguito a un accordo di collaborazione tra l’ospedale romano e la Congregazione dei Padri del Preziosissimo Sangue verrà avviata la ristrutturazione dell’Ospedale Saint Gaspare di Itigi, in Tanzania.

Come riportato dal sito dell’ospedale, la struttura dall’inizio del 2013 diventerà “Centro clinico-chirurgico Bambino Gesù Itigi” e sarà gestito in collaborazione dal Bambino Gesù e dalla Congregazione.

L’attività internazionale del Bambino Gesù, dunque, compie un nuovo rilevante passo in avanti. Nel continente africano, e in Tanzania in particolare, l’ospedale è impegnato già da anni nella promozione della salute dei più piccoli.

Il documento è stato siglato a Roma alla presenza di Giuseppe Profiti, Presidente del Bambino Gesù; Marina Iannucci, Direttore di Direzione Staff Presidenza; Lorenzo Borghese, Responsabile delle Attività Internazionali dell’Ospedale Pediatrico; Don Oliviero Magnone, Provinciale della Congregazione e Alessandro Manzi per la Congregazione dei Padri del Preziosissimo Sangue.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*