Quindicenne trasportato d’urgenza al Bambino Gesù grazie all’Aeronautica Militare

Ancora una volta l’Aeronautica Militare ha salvato una giovane vita in pericolo, grazie all’aiuto dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

La mattina del martedì scorso, 17 febbraio, un quindicenne dichiarato in imminente pericolo di vita dai medici dell’ospedale di Alghero è stato trasportato di urgenza con un Falcon 50 del 306° gruppo volo fino all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, una delle poche strutture in grado di fornire le cure mediche specialistiche e immediate di cui il ragazzo necessitava.

La Sala Situazioni dell’Aeronautica Militare e’ attiva 24 ore al giorno, ogni giorno dell’anno, avvalendosi dell’attività’ di pronto intervento portata avanti da diversi gruppi operativi dislocati sui vari Stormi della Forza Armata. Grazie all’impiego di differenti equipaggi e velivoli,l’Aeronautica è in grado di garantire l’immediato intervento a favore della popolazione sia in Italia che all’estero. La sala operativa e’ in contatto diretto con le prefetture nazionali e con il Ministero degli Affari Esteri dai quali riceve le segnalazioni e le richieste di intervento.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*