SAMI, il dispositivo per monitorare le crisi epilettiche nei bambini

 

Un dispositivo innovativo nella sua semplicità di funzionamento, dedicato ai bambini colpiti da crisi epilettiche ricorrenti. Si chiama SAMI, ed è supportato dalla Epilepsy Foundation che ha attivato una campagna di micro finanziamenti in crowdfounding su Indiegogo.

Il suo funzionamento è semplice: si posiziona il dispositivo composto da una videocamera nella camera dove dorme il bambino, monitorandone i movimenti di breve durata anche al buio, distinguendoli da quelli continuativi che caratterizzano le crisi epilettiche. La videocamera, in questi casi, segnala l’allarme sullo smartphone dei genitori tramite l’app collegata; è anche possibile tarare la sensibilità del sistema per evitare falsi allarmi.

Per ora SAMI è disponibile solo negli U.S.A e in Canada, al costo di 399 dollari. Il video seguente ne illustra il funzionamento.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*