Sindrome di Williams, dal Bambino Gesù un nuovo percorso assistenziale

Un nuovo percorso per i pazienti affetti dalla Sindrome di Williams e le loro famiglie.

Il 29 novembre verrà presentato un progetto che verrà attuato dall’Ospedale Bambino Gesù. L’evento inizierà alle 11:00 e si svolgerà presso la sede di San Paolo Fuori le Mura.

Il percorso assistenziale è stato realizzato anche grazie al sostegno di Deutsche Bank e dell’Associazione Italiana Sindrome di Williams. Interverranno Giuseppe Profiti, Presidente Ospedale Pediatrico Bambino Gesù; Bruno Dallapiccola, Direttore Scientifico Ospedale Pediatrico Bambino Gesù; Stefano Vicari, Responsabile di Neuropsichiatria Infantile Ospedale Pediatrico Bambino Gesù; Andrea Bartuli, Responsabile della Struttura Complessa di Malattie Rare Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Inoltre, parteciperanno anche Leopoldo Torlonia, Presidente Associazione Italiana Sindrome di Williams e Flavio Valeri, Chief Country Officer Deutsche Bank Italia.

La sindrome di Williams è una malattia genetica rara che colpisce un neonato su 20 mila. Nelle persone che ne sono affette, causa ritardi nella crescita e invecchiamento precoce.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*