Solidarietà, Vueling e Bambino Gesù per il progetto “Ospedale senza Dolore”

Vueling e Bambino Gesù continuano la loro collaborazione per sostenere il progetto “Ospedale senza Dolore”. Sul sito del vettore iberico (www.vueling.com) è infatti possibile donare volontariamente un euro durante la prenotazione di un volo.

Con un semplice gesto si può quindi contribuire all’acquisto di una TAC di ultima generazione che, grazie alla velocità di rilevamento dei dati, permetterà di ridurre l’uso di farmaci anestetici e la durata dell’esame.

Il macchinario sarà progettato con un design accattivante e suggestivo per ridurre lo stress dei bambini che si sottopongono al controllo. In particolare la nuova tecnologia effettuerà lo scanner in 0,35 secondi per un totale di 15-20 esami al giorno e un range di 3.000-4.000 esami in un anno.

Il progetto “Ospedale senza Dolore” è attivo fin dal 2010 e ad esso collaborano medici, infermieri e associazioni di familiari dei pazienti con l’obiettivo di attuare interventi per la prevenzione e il controllo del dolore fisico ed emotivo dei bambini durante il ricovero.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*