“Storie Piccine”, al Bambino Gesù una settimana ricca di eventi e di favole

Al Bambino Gesù una settimana dedicata alle favole e alla lettura. Nella ludoteca dell’ospedale pediatrico, dal 10 al 16 marzo, si terrà “Storie Piccine”, una manifestazione con un ricco calendario di eventi dedicati alla lettura. Previsti anche laboratori di laboratori creativi per stimolare l’attenzione dei piccoli pazienti.

La manifestazione rientra neI progetto “Nati per leggere”, giunto alla nona edizione e curato dal Centro Specializzato Ragazzi delle Biblioteche di Roma. L’edizione di quest’anno vede la collaborazione con l’ISBA, Istituto della Salute del Bambino e dell’Adolescente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. L’obiettivo è promuovere attività ludiche spontanee e guidate, attività di laboratorio e creative sul tema del libro e della lettura.

In Ludoteca, farà anche tappa “Elliot la MitoVelò”, una bici/biblioteca carica di storie e letture provenienti da tutta Europa. Venerdì 14 marzo sarà la volta di Fata Ariele di Rai Yo Yo, che leggerà delle fiabe ai bambini. Per tutta la settimana, inoltre, verranno messi a disposizione libri e materiali informativi, così da stimolare la lettura e lo scambio di storie e filastrocche.

“Leggere, ascoltare o creare una storia – afferma la dottoressa Carla Carlevaris, responsabile della Ludoteca del Bambino Gesù – favorisce importanti processi di crescita cognitiva ed emotiva del bambino. Una fiaba può diventare contenitore delle proiezioni di paure e altre emozioni difficili da contattare e da nominare. Identificandosi con i personaggi il bambino può entrare alla scoperta del proprio mondo emotivo, riconoscerlo ed esprimerlo, e può scoprire schemi nuovi di risposta a situazioni difficili e di disagio”.

1 Risposta per ora

  1. [...] La settimana scorsa si è svolta “Storie Piccine”, una manifestazione dedicata alla lettura, che ha animato le ludoteche delle sedi laziali [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*