Pollini: le dieci regole degli esperti del Bambino Gesù per evitarli

Da marzo a luglio la concentrazione di pollini nell’aria cresce. Soprattutto nelle giornate calde, assolate e ventose la loro presenza nell’aria. La stessa concentrazione si riduce, invece, con la pioggia ed è più elevata la sera rispetto al primo mattino. Per le persone allergiche a queste sostanze, dunque, la primavera e l’estate sono periodi che [...]

Leggi