Tanzania, energia pulita e gratis per Il Centro Clinico Chirurgico del Bambino Gesù

Energia pulita e a costo zero per il Centro Clinico-Chirurgico del Bambino Gesù a Itigi, in Tanzania. La struttura africana ha installato 84 pannelli fotovoltaici che che gli sono stati donati da Unit Energy. Si tratta di una società operante nel campo delle energie rinnovabili che ha siglato un accordo con l’Ente pediatrico romano per contribuire allo sviluppo dell’assistenza sanitaria infantile d’eccellenza nel continente africano.

Il Bambino Gesù, a partire dal 2005, è impegnato con progetti di cooperazione in varie aree dell’Africa Orientale, che hanno l’obiettivo di realizzare programmi di formazione per personale medico e infermieristico locale. Lo scopo è anche quello di dar vita a centri specializzati in grado di garantire cure e assistenza ai più piccoli. Fra questi c’è proprio il Centro Clinico-Chirurgico di Itigi dove, ad oggi, sono stati ricoverati e curati oltre 4 mila piccoli pazienti. La struttura sanitaria ha avviato le attività nel gennaio 2013 in collaborazione con i Padri del Preziosissimo Sangue di Cristo.

Nello specifico, l’accordo con Unit Energy permetterà di facilitare la realizzazione di iniziative a favore della salute dei bambini consentendo l’acquisizione di una risorsa basilare per lo svolgimento di qualsiasi attività: l’energia elettrica. I pannelli installati – come spiega una nota dell’Opbg – saranno in grado di fornire energia sufficiente ad illuminare e a garantire il funzionamento del blocco operatorio, degli ambulatori (odontoiatria, otorino, oculistica), della terapia intensiva e dell’intero reparto di pediatria (95 posti letto)del Centro Clinico.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*