Tecniche riabilitative per il controllo posturale: un corso sulla pedana MMP

Parte venerdì 6 giugno il corso del Prof. Massimo Stortini sul controllo posturale del bambino con cerebrolesione. Il seminario – che durerà tre giorni, fino a domenica 8 giugno – si terrà al centro Congressi Marriott Park Hotel di Roma ed è rivolto a fisioterapisti, logopedisti, neurologi e neuropsichiatri infantili e dell’età pediatrica.

Lo sviluppo posturale dei bambini e il relativo controllo durante le fasi di crescita sono importanti. Le capacità motorie del piccolo sono infatti legate anche ai suoi progressi cognitivi: man mano che il neonato impara a girare la testa, a stare seduto in autonomia e poi ad alzarsi in piedi e camminare aumenta anche la comprensione del mondo circostante. Come sottolinea il Prof. Stortini “Nella vita di un bambino molto piccolo queste fasi sono tutte grandi conquiste, per questo il controllo posturale è un’autentica pietra angolare della nostra attività riabilitativa”.

Il team del Prof. Stortini all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù ha sviluppato un sistema di sbilanciamento e perturbazione controllata, “ovvero – spiega il medico – una pedana oscillante attorno ad un perno centrale, con la quale il bambino può sviluppare una serie di importanti competenze motorie, da seduto e in piedi”. La tecnica è stata già utilizzata per curare un gruppo di 10 bambini tra i 4 e gli 8 anni con una storia clinica di trauma cranico, con ottimi risultati: la degenza dei piccoli pazienti è stata infatti ridotta di un terzo del tempo e il loro recupero motorio accelerato.

Il corso al Marriott Park Hotel partirà proprio da questi dati; ai partecipanti sarà fornito l’uso gratuito di una Pedana MMP.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*