Terapia ospedaliera, il sistema di prevenzione interruzioni del Bambino Gesù

L’Ospedale Bambino Gesù adotta dal 2013 un sistema per la prevenzione delle interruzioni e delle distrazioni durante la preparazione, somministrazione e registrazione  della terapia, al fine di garantire la sicurezza dei piccoli pazienti della struttura ospedaliera.

Il sistema prevede alcuni segnali di “alert” terapia: strisce gialle sulla pavimentazione che delimita l’area di preparazione dei farmaci, fasce gialle indossate dal personale infermieristico durante la somministrazione e un cartello giallo che avvisa della terapia in corso.

L’Ospedale ha previsto che al momento del ricovero genitori e piccoli vengano informati ricevendo un’opportuna formazione. A tal fine sono stati predisposti materiali informativi per l’approfondimento del progetto, pronti per la consegna durante la fase di accoglienza in Ospedale.

Dall’analisi dei dati a disposizione, dal momento dell’attivazione del servizio, emerge una notevole diminuzione delle interruzioni e un sostanziale decremento delle conversazioni causa di disturbo nei pressi delle aree sensibili dell’Ospedale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*