Un corso per le manovre di primo soccorso

Un corso per far fronte alle emergenze e salvare la vita ai bambini in caso di soffocamento. Ogni anno sono circa 50 i bimbi che muoiono o subiscono gravi danni neurologici dopo aver messo in bocca oggetti di ogni tipo che provocano un blocco alla respirazione e il conseguente soffocamento.

Per questo motivo, giovedì 2 maggio 2013 ci sarà il primo appuntamento con il corso di formazione specifico organizzato dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Il corso si rivolge anche agli insegnanti, ai maestri d’asilo e delle scuole materne, elementari e medie, con un programma che spazia dalle manovre di rianimazione cardiopolmonare a quelle di disostruzione (la pratica di togliere fisicamente dalle vie respiratorie l’oggetto che blocca la respirazione del bambino. Le lezioni prevedono una parte teorica seguita da esercitazioni pratiche a gruppi, che termineranno con una valutazione pratica dei partecipanti.

Gli appuntamenti, quattro in tutto, sono dal 2 maggio al 14 novembre 2013. I corsi sono gratis, ma bisogna compilare ed inviare via fax (06/6859.2443) o mail (congressi@opbg.net) una scheda di iscrizione alla segreteria organizzativa.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*