Un euro per la nuova Tac grazie al Menu solidale

Un macchinario di ultima generazione capace di visualizzare in maniera dettagliata non solo gli organi interni del corpo umano, ma anche le strutture cardiovascolari. Si tratta della TAC 64 strati che il Bambino Gesù acquisterà grazie al progetto “Il sapore buono del mare”.

L’iniziativa, lanciata dall’Ente pediatrico romano, porterà nei balneari del litorale laziale dei menù salutari a misura di bambino. Sei le opzioni disponibili, si potrà scegliere fra panini o piatti unici a base di alimenti freschi come verdure, carne, legumi, pesce, combinati in modo accattivante e salutare per incontrare i gusti dei più piccoli e rispondere così a tutte le indicazioni di una corretta dieta mediterranea.

Per ogni menù acquistato un euro sarà devoluto all’Ospedale per finanziare l’acquisto della nuova TAC, che sarà installata nella sede di Palidoro. La grande velocità di acquisizione di questo nuovo macchinario può ridurre significativamente l’uso dell’anestesia in età pediatrica. La TAC 64 strati troverà un’ampia area d’impiego nell’ambito di tutte le malattie, anche ad alta complessità, che vengono trattate nela sede di Palidoro.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*