Un nuovo ambulatorio per la primissima infanzia

Una struttura pensata appositamente per i bambini più piccoli. Alla sede di San Paolo del Bambino Gesù il nuovo Ambulatorio di Attenzione Precoce al bambino da 0 a 3 anni.

Come spiega il portale dell’ospedale, si tratta di uno spazio psicologico di screening, prevenzione e supporto al bambino e ai suoi genitori.

L’iniziativa offrirà l’opportunità di dare tempestiva accoglienza alla primissima infanzia, con l’obiettivo di contenere difficoltà e mobilitare risorse verso il benessere del bambino e dei suoi genitori.

L’ambulatorio può contare su numerosi psicologi e, al bisogno, anche su logopedisti, terapisti della neuro-psicomotricità e neuropsichiatri infantili che operano all’interno del Dipartimento di Neuroscienze e Neuroriabilitazione del Bambino Gesù.

La struttura è rivolta ai genitori che cercano un confronto ed un supporto per gestire la crescita dei propri figli, sia che si tratti di bambini sani sia che i piccoli abbiano situazioni cliniche complesse o rare. Le aree di intervento riguardano: il disagio post-natale, il disagio dei primi anni, le problematiche inerenti la funzione genitoriale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*