Un nuovo percorso assistenziale per i malati di Incontinentia Pigmenti

Dai medici del Bambino Gesù un nuovo metodo per assistere i piccoli malati di Incontinentia Pigmenti. Si tratta di una malattia rara della pelle. È un difetto della pigmentazione della cute dovuta a un singolo-gene, dominante legato all’X, con coinvolgimento neurologico, degli occhi e dei denti. Il percorso elaborato dall’ospedale romano prevede approccio multidisciplinare coordinato dal dermatologo. Nello specifico, il paziente si reca nel giorno e nell’orario concordato (per prenotarsi bisogna chiamare lo 0668592509, dalle 12:30 alle 14:00) direttamente presso il reparto di Dermatologia della sede del Gianicolo. Dopo l’accettazione amministrativa, infermieristica e dermatologica vengono effettuati l’eventuale prelievo ematico e ad altri test strumentali. Successivamente si procede alla visita, effettuata dai vari specialisti selezionati precedentemente sulla base delle necessità del singolo paziente. Queste visite non si svolgono in successione singola ma sempre in via multidisciplinare. Al termine del Day Hospital (che generalmente durata una mattinata), verrà rilasciata una lettera di dimissione con la relazione di quanto effettuato nel corso della mattinata, le eventuali decisioni in merito alle terapie da intraprendere, ed il prossimo appuntamento programmato. Gli esami non ancora refertati (ad esempio esame genetico) verranno spediti al domicilio del bambino previo contatto con la famiglia.

 

 

 

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*