Un uovo di Pasqua per aiutare i malati rari

Un uovo di cioccolato per aiutare i bambini affetti dalla sindrome di Kawasaki. La catena di negozi Castroni e l’azienda dolciaria Dol-Art hanno deciso di supportare l’Associazione “Rari ma speciali” con un’iniziativa solidale.

Nello specifico, presso i punti vendita Castroni sarà possibile acquistare delle uova di Pasqua per sostenere le attività di questa associazione a favore dei bambini con questa malattia rara.

La Sindrome di Kawasaki è una grave vasculite acuta sistemica caratterizzata da infiammazione dei vasi sanguigni in tutto il corpo, che colpisce soprattutto i bimbi piccoli e i neonati. Questa patologia è la principale causa di malattia cardiaca nei bambini. Anche se è più diffusa in Asia e nelle isole del Pacifico, la malattia colpisce persone di tutti i gruppi razziali ed etnici.

Tornando all’iniziativa, per ogni uovo di Pasqua acquistato Castroni e Dol-Art doneranno 5 euro all’Associazione “Rari ma speciali”. Il ricavato sarà devoluto al reparto di Pediatria generale dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

L’Associazione “Rari ma Speciali” è una organizzazione no-profit dedicata interamente alla malattia di Kawasaki. Lo scopo della sua attività è sensibilizzare l’opinione pubblica, sostenere la ricerca scientifica e fornire supporto ai familiari dei bambini affetti da questa sindrome.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*