Una chiaccierata con “chi vede le stelle”

Parlare con un astronauta nello spazio non è certo una cosa da tutti i giorni. Mercoledì 10 luglio i piccoli pazienti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù avranno la possibilità di vivere questa straordinaria esperienza.

A partire dalle 14:36, infatti, i bambini potranno dialogare con Luca Parmitano, che si trova a bordo della Iss, la Stazione spaziale internazionale. Tramite il profilo Twitter dell’Ospedale i bimbi hanno già inviato a Parmitano un messaggio di saluto cui hanno fatto seguito dei coloratissimi disegni.

La “chiacchierata” del 10 luglio sarà resa possibile grazie al supporto dell’Ariss (Amateur Radio on International Space Station). Si tratta di un gruppo di volontari che ha avuto l’incarico, dalle agenzie spaziali dei Paesi partner della ISS, di sviluppare i contatti radioamatoriali con gli astronauti durante il loro soggiorno nello spazio. Per merito dell’Ariss, dunque, i bambini potranno interagire con “chi vede le stelle”, come è stato chiamato l’astronauta italiano da uno dei piccoli in suo pensierino.

 

1 Risposta per ora

  1. [...] per l’evento di mercoledì 10 luglio. Per poter far parlare i piccoli pazienti dell’Ospedale con l’astronauta Luca Parmitano – che si trova a bordo della Stazione spaziale internazionale – i tecnici dell’Ariss [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*