Un’indagine sugli effetti del sisma sui bambini

Quanto influiscono eventi catastrofici sulla psiche dei bambini? Per rispondere a questa domanda è stato realizzato uno studio sugli effetti del terremoto nei minori.

I risultati di questo lavoro sono confluiti in “Oltre l’arcobaleno. Bambini e salute mentale in situazioni di emergenza e disastri naturali”, un libro curato da Paolo Feo, Marco Iazzolino e Walter Nanni. Si tratta della prima indagine condotta in Italia su questo tema. Il volume è nato da un’analisi degli effetti del sisma dell’Aquila (6 aprile 2009) nella psiche dei bambini abruzzesi che hanno vissuto questo evento traumatico.

L’indagine, promossa da Camillian Task Force, si è svolta sotto il coordinamento scientifico dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e ha ricevuto il sostegno della Caritas Italiana. Hanno collaborato numerosi pediatri abruzzesi che hanno aderito volontariamente alla ricerca, che ha coinvolto circa 2.000 bambini abruzzesi, di età compresa tra i 3 e i 14 anni.

Il libro, edito dalle Edizioni Dehoniane di Bologna, sarà presentato a Mirandola (comune del modenese fortemente colpito dal sisma dello scorso maggio), venerdì 25 gennaio alle 18:00, presso l’atrio della Scuola media “Montanari” di Mirandola.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*